fbpx

Mamma… voglio fare il copywriter. I motivi per scegliere una professione in crescita.

Nel mondo in cui viviamo e nel mondo in cui vivremo le parole hanno un ruolo da protagonista sia sulla carta sia online. Allo stesso modo chi si occupa di parole è un professionista sempre più ricercato dalle aziende di ogni dimensione, una persona capace di scrivere per vendere e influenzare il cliente, ma anche i motori di ricerca.

Se pensi che scrivere un buon testo sia un qualcosa che tutti possono fare, allora ti sbagli. Fare il copywriter non significa solo sapere l’italiano, ma anche conoscere le tecniche di marketing e psicologia per applicarle nei testi che si scrivono per generare un’azione inconsapevole nel lettore. Se, quindi, hai detto ai tuoi genitori e amici “voglio fare il copywriter” probabilmente loro non hanno idea della complessità di questa professione, che non conosce crisi e anzi è in continua crescita.

Perché diventare copywriter?

Abbiamo capito che il copywriter si occupa di contenuti, ma qual è il motivo per cui diventare copywriter e perché questa professione continua a riscontrare successo tra aziende e imprenditori? Semplice: il copywriter è colui che genera vendite per l’azienda in due modi:

  • sa conquistare con le sue parole i potenziali clienti creando contenuti forti, che si distinguono dalla massa e superano le tante distrazioni della vita quotidiana;
  • sa attirare l’attenzione, senza limitarsi a dare informazioni su prodotti e servizi, ma applicando le tecniche di comunicazione persuasiva, psicologia e marketing che lo portano a guadagnarsi la fiducia del potenziale cliente e a rendere credibile l’offerta. In una seconda fase le aziende cercano i copywriter professionisti anche per fidelizzare i clienti.

Diventare copywriter significa, in poche parole, fare marketing dato che una strategia di fondo ben studiata è alla base del contenuto di successo. Voler lavorare con le parole, voler catturare l’attenzione, voler aiutare le aziende a trovare sempre nuovi clienti… sono davvero tanti i motivi per dire “voglio fare il copywriter”. Non solo: anche le aziende hanno capito che le fredde campagne tradizionali non funzionano più e si stanno ingegnando per assumere e coinvolgere nei loro progetti copywriter esperti, capaci di conquistare con le loro parole la mente e il cuore dei clienti.

Ecco allora, che ti consigliamo di fare il copywriter se vuoi:

  • ottenere la fiducia di chi ti legge e trasformarlo in cliente;
  • abbattere la diffidenza naturale che caratterizza il rapporto azienda-cliente;
  • catturare l’attenzione dei potenziali clienti e di quelli già acquisiti;
  • informare i clienti sulle ultime novità per generare vendite.

Il motivo principale che ti deve spingere a dire di voler fare il copywriter è quello di diventare lo stratega di cui ogni azienda ha bisogno per sopravvivere nel breve, medio e lungo periodo. Come vedi, fare il copywriter è un lavoro duro e impegnativo, una professione da studiare ogni giorno e un mestiere da apprendere con i migliori corsi di web copywriting, come quelli offerti da Krill Academy.

L’importanza della specializzazione per diventare copywriter

Il copywriter di successo non smette mai di aggiornarsi e imparare e si allena ogni giorno per migliorare le sue capacità di scrittura. Come detto, la professione è in continua crescita dato che le aziende vivono di contenuti e hanno bisogno di ottimi contenuti per vendere.

Il consiglio di Krill Academy? Creare il proprio futuro da copywriter e web copywriter frequentando il nostro corso: potrai apprendere tutto il necessario per realizzare il tuo sogno professionale e comunicare a genitori, amici e parenti “Mamma… faccio il copywriter”.

ISCRIVITI AL NOSTRO CORSO IN COPYWRITING

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla Newsletter

per ricevere articoli del blog e informazioni sui corsi

Gli articoli del Blog

Promo Estate Krill Academy
News

All You Can Learn, la nostra promo d’estate

Giugno è stato sempre sinonimo della campanella che suona la fine dell’anno scolastico che è appena trascorso. Tutti noi abbiamo un ricordo legato al termine delle lezioni e l’arrivo dell’estate: vacanze, libri da leggere, studio da recuperare, amici e notti passate in bianco tra zanzare e caldo afoso. Quello che ci portiamo alle spalle è

News

LOL – chi ride è fuori

Un tempo c’era l’indice di gradimento. Poi lo share. Oggi, il successo di un programma televisivo si misura dai meme che compaiono scrollando la home dei social network. L’intrattenimento del mese di aprile è stato caratterizzato da un nuovo programma che ha attirato l’attenzione di molti di noi e di certo, tutto questo vociferare, ti

Scopri i nostri corsi

Torna su

NOVITÀ DAL MONDO DELLA COMUNICAZIONE, AGGIORNAMENTI SU CORSI ED EVENTI

Iscriviti alla Newsletter